Reazioni crociate pollini alimenti

  • Home
  • Archive by category "Senza categoria"

Reazioni crociate pollini alimenti

L’inalazione di alcune sostanze, gli allergeni, contenuti nei pollini oppure negli acari della polvere provoca in soggetti predisposti i noti sintomi di raffreddore, di congiuntivite o di asma bronchiale.

Un numero crescente di pazienti che soffre di queste allergie ha però la brutta sorpresa di sperimentare disturbi spesso lievi, ma a volte decisamente più gravi, in seguito all’ingestione di particolari alimenti.

Il fenomeno delle reazioni crociate pollini alimenti, si verifica perché in molti alimenti sono presenti molecole simili a quelle presenti nei pollini o negli acari della polvere, che vengono riconosciute dal sistema immunitario anche per ingestione innescando così la reazione.

Per quanti fossero allergici alle graminacee, gli alimenti a cui fare attenzione sono melone, anguria, arancia, albicocca, ciliege etc. Quanti avessero allergia alla betulla, dovrebbero far attenzione a mela, pesca, albicocca, fragole etc.

In tabella le reattività crociate.

reattivita crociate pollini-alimenti